La più grande orchestra del Mondo celebra e libera il talento del compositore (italiano) più giovane del Mondo.

Tre concerti sinfonici per EXPO 2015 a Milano al “ Teatro Dal Verme ” per le date già fissate di 19 -20 -21 giugno 2015  ad EXPO 2015 della Philharmonia Orchestra, (da molti considerata la più grande orchestra al mondo) che eseguirà le opere sinfoniche di Alessandro Valtulini, il direttore d’orchestra e cpmpositore più giovane del mondo.

Il Managing Director Mr. David Whelton della Philharmonia Orchestra, ha creduto moltissimo nelle opere del talento tutto Italiano appena 25enne,  suonando in Prima Mondiale a Londra le sue opere sinfoniche dirette da lui stesso.

I tre eventi sinfonici della Philharmonia Orhestra di Londra programmati al Teatro del Verme nella tre giorni di Giugno presenteranno l’integrale delle opere sinfoniche di Valtulini, per far conoscere anche in Italia l’innovativa e inedita frontiera della musica classica, quella composta da uno straordinario talento italiano ormai affermato in tutto il mondo e purtroppo non considerato, come spesso accade a tanti talenti e di ogni genere, nel nostro Paese spesso ingrato con i propri figli.

L’evento della Philharmonia di Londra ad EXPO2015 interamente dedicato al giovane Alessandro Valtulini ed alle sue opere sinfoniche,  rappresenta il simbolo di una rinascita per la grande musica  nel nostro paese, che sembra essere scomparsa in tutti i teatri ed enti nazionali che, chissà per quale motivo, non accolgono i giovani eccellenti, per ripristinare in Italia quel sentimento di meritocrazia e riconoscimento della genialità di tanti giovani talenti che non sono, al contrario di quanto avviene nel resto del mondo,valorizzati e riconosciuti nel loro talento come orgoglio nazionale del Belpaese.

Ma vediamo chi è il talento tanto amato dalla Philharmonia Orchestra di Londra:

Si chiama Alessandro Valtulini, ha 26 anni, ed è il direttore d’orchestra più felice al mondo. La sua consacrazione avvenuta a Londra alla guida di una delle orchestre sinfoniche più prestigiose. Lombardo cordiale e sorridente, che esprime amore per la musica e gioia di vivere, ha iniziato lo studio del pianoforte all’età di 6 anni con il Maestro Giancarlo Corna. Dopo la laurea presso il Conservatorio di Musica “Luca Marenzio” di Brescia ha studiato con Roberto Tolomelli ( Direzione d’Orchestra), Paolo Ugoletti (Composizione) e Giampaolo Stuani (Piano). Ha incontrato il direttore d’orchestra venezuelano Gustavo Dudamel  presso il Teatro “La Scala” di Milano, Salisburgo in Austria e in Gothenbourg in Svezia. In particolare, ha scritto un concerto per violino in Si bemolle maggiore per questo direttore  molto importante e lo ha consegnato a lui personalmente a Salisburgo anche con la presenza della famosa pianista Martha Argerich.

E’ stato invitato ed ha partecipato al FIA GIVING PRIZE GALA a Monaco  nel dicembre 2008 e nel dicembre 2009 e ha presentato alcune delle sue composizioni per orchestra per la FIA Formula Uno allo Sporting Club nel Principato di Monaco. Ha vinto il primo premio come compositore al Festival Internazionale di Musica “lediecigiornate” di Brescia per una delle composizioni migliori per pianoforte: Toccata No. 1 in sol minore “Whelton” A.V. 4

Ha suonato con Orchestra in Italia e nel Regno Unito e ha lavorato con il Maestro Peter Britton, Direttore Principale della Filarmonica di Norwich  (con il quale ha diretto  per la prima volta la sua Ouverture in re minore “Mountbatten Windsor” AV 26 a Hughes Hall, Cambridge). Tra le altre cose, si è anche esibito in St. John College e St. Catherine College di Cambridge sempre con la sua musica.

È sempre stato il sogno di Valtulini, lanciare la sua carriera in tutto il mondo con una grande orchestra a livello mondiale.

Grazie al Managing Director della Philharmonia Orchestra, David Whelton, che ha creduto nelle sue grandi capacità artistiche, specialmente ha creduto nelle sue opere sinfoniche.

Grazie a David Whelton,  la Philharmonia Orchestra accetta di fare debuttare Valtulini con una prima mondiale assoluta  dove vengono eseguite solo ed esclusivamente  le sue opere sinfoniche dirette da lui stesso.

Ha debuttato a Londra come Compositore e Direttore d’Orchestra a soli 25 anni con la Philharmonia Orchestra nel teatro Londinese di Cadogan Hall, in uno speciale concerto dedicato al Queen’s Diamond Jubilee con un vasto programma sinfonico. Grazie a questo grandissimo primato Mondiale, Valtulini è considerato il piu giovane Compositore e Direttore d’Orchestra al Mondo ad avere realizzato una grande Prima Mondiale con solo le sue opere con un’orchestra di prima classe assoluta mondiale come la Philharmonia Orchestra.

Alessandro Valtulini è considerato l’artista innovativo del momento, perché ha presentato a Londra con la Philharmonia Orchestra uno “stile innovativo sinfonico” , una nuova forma di scrittura orchestrale tonale con moltissime innovazioni della forma di scrittura e nell’utilizzo della strumentazione dell’Orchestra Sinfonica.

Mi occuperò, con Elena Bellistracci, della comunicazione dell’evento all’Expo e seguirò l’immagine e la reputatione del M°Valtulini nel Mondo ed anche  progetti straordinari collegati alla prestigiosa Philharmonia Orchestra di Londra, la più grande orchestra del mondo, ma questa è ancora un’altra bella storia che a suo tempo vi racconterò.

Per il momento io ne sono fiero.

Francesco Maria Gallo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...