The fashion formula

Da sempre una sottile linea rossa unisce l’universo della moda e quello dei numeri.
Per i fashion designer le cifre sono fonte d’ispirazione, in un gioco costante tra segni algebrici e formule matematiche che spessi si traducono nell’immagine di un brand. Alessandro Dell’Acqua e la sua linea N°21, Dean e Dan Caten, i gemelli canadesi artefici della griffe DSquared2, Chanel e il suo iconico profumo N°5.

Anche quando una kermesse à la page come Pitti Uomo festeggia 90 compleanni c’é da tirare le somme.
Immancabili in questa edizione ispirata ai numeri fortunati i top 4 della haute couture internazionale, partendo da Karl Lagerfeld, autore degli scatti protagonisti della grande mostra Visions of Fashion a Palazzo Pitti. E poi Fausto Puglisi, lo stilista delle star, che da Special Event 2016 presenta per la prima volta una capsule di abbigliamento for him. Oltre a Raf Simons, innovatore del gusto contemporaneo, e Lucio Vanotti, pupillo di Giorgio Armani, che alla Fortezza da Basso mostra i suoi outfit nel segno dell’essenzialità.

Dà i numeri anche l’estate alle porte, a suon di fattori di protezione solare adatti ad ogni tipo di pelle e di calorie ridotte per la remise en forme in 22 giorni promessa dalla dieta delle celebrities.
Mentre le sette note animano i festival musicali più cool della bella stagione italica. Perché, se la vita non è una questione di puro calcolo, la formula dello stile alla fine quadra sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...