Le Olimpiadi negate, il Referendum Costituzionale e tutti gli indicatori politici. 

Oggi, a fianco delle notizie sugli attentati negli Stati Uniti, a fare da padrone è il tema delle Olimpiadi. Anche il ricordo della morte di Ciampi e le notizie di politica internazionale passano in secondo piano.

La notizia sulla non candidatura di Roma alle olimpiadi ha caratterizzato il dibattito pubblico e certamente colpito l’attenzione degli italiani: ben il 97% ne ha sentito parlare. Ma gli italiani sono d’accordo con la sindaca Raggi e favorevoli alla decisione di non candidare Roma.

Solo tra gli elettori del PD si riscuote una più netta spaccatura in due parti tra i favorevoli e i contrari (in sostanziale parità).

SCARICA LA PRESENTAZIONE DELL’ULTIMO OSSERVATORIO LORIEN

Nelle ultime settimane si sono sovrapposte nell’ambito di centrodestra, la convention di Parisi a Milano e il tradizionale ritrovo di Pontida della Lega Nord. Gli italiani hanno sentito parlare di entrambi gli appuntamenti e valutano positivamente la figura di Parisi come leader del centrodestra, ma con notevoli differenze proprio all’interno degli elettorati dei partiti che si rifanno al centro-destra.

Il giudizio positivo sul Governo torna a scendere dopo il picco post-terremoto che aveva creato un sentimento forte (ma passeggero) di unità nazionale. Anche la fiducia nel futuro da parte degli italiani incontra una brusca battuta d’arresto, tornando ai livelli precedenti all’estate.

La riforma Costituzionale e il Referendum

Gli italiani si dimostrano attenti al tema della Riforma Costituzionale, ma ad oggi solo il 32% ritiene di averne capito i contenuti.

Gli italiani si dimostrano attenti al tema della Riforma Costituzionale e per l’88% sono a conoscenza del referendum confermativo, tuttavia rimane molto bassa la quota di chi si ritiene sufficientemente informato sul Referendum (39%).

Alta previsione di partecipazione: ad oggi Lorien stima una partecipazione del 51% (32% sicuri e 20% probabili), un dato pur sempre notevole per una consultazione referendaria, ma in netto calo rispetto alle precedenti rilevazioni.

INTENZIONI DI VOTO: alla terza rilevazione Lorien registra ancora solo lievi scostamenti.

Calano leggermente gli indecisi, ma rimane la sostanziale parità (37% favorevoli e 36% contrari).

Gli indicatori politici

Si arresta la crescita del Movimento 5 Stelle dopo i fatti di Roma, torna ai livelli inferiori rispetto al PD, che conseguentemente frena la sua corsa verso il basso. In netta ripresa il centrodestra, soprattutto nell’effetto combinato tra la crescita della Lega e quella di Forza Italia.

Per maggiori informazioni: comunicazione@lorienconsulting.it

L’Osservatorio Lorien da oltre 10 anni si rivolge a clienti, partner e decisori come utile strumento di lettura della realtà economica, politica e sociale del nostro Paese. In questa edizione, Olimpiadi, Referendum e indicatori politici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...